Mercato degli immobili e dei mutui 2016 in crescita
29 maggio 2017

Mercato degli immobili residenziali e dei mutui 2016. La crescita si conferma e si irrobustisce.

Di seguito alcuni dati su compravendite di immobili e mutui estrapolati dal Rapporto Immobiliare 2017 redatto da Agenzia delle Entrate e ABI.

Il volume di compravendite di abitazioni in Italia, escludendo le province di Trento e Bolzano, è stato nel 2016 pari a 533.741 NTN (numero di transazioni “normalizzate” (1)), facendo registrare un incremento del 18,9% rispetto al 2015.

E’ il terzo anno di rialzo per il comparto residenziale dopo tre anni di perdite consecutive.

Nel corso dell’intero 2016, l’andamento trimestrale ha evidenziato tassi di variazione delle compravendite, decisamente positivi e sempre oltre il 15%.

immobili compravendite 2004-2016

Nel 2016 le compravendite di abitazioni con mutuo ipotecario ammontano a 246.182 unità, il 27,3% in più del dato rilevato nel 2015 .

I rialzi risultano consistenti, superando ovunque il 25%, in tutte le aree del paese. Nei capoluoghi del Nord Est si registra il maggior incremento rispetto all’anno precedente (+32,4%) e il Nord Ovest è l’area nella quale si registra il maggior numero di compravendite assistite da mutuo, 36,7% del totale nazionale, seguito dal Centro con quasi il 22%.

E’ la fine della crisi? I dati, come si vede dal grafico, sono ancora distanti dai livelli pre-crisi ed i prezzi non hanno ancora assunto un trend di crescita, ma le indicazioni paiono positive.

Per il Rapporto Immobiliare 2017 completo cliccare QUI

Per informazioni o chiarimenti, email mgc.3457@gmail.com

(1) per transazioni normalizzate si intende che, in caso di vendita parziale (es. 50% delle proprietà), l’operazione è calcolata proporzionalmente (nel caso di es., al 50%)

F.Meloni